Ippocrates

Interventi di
Premiazione e
Potenziamento degli
Ottimi
Comportamenti di
Relazione dei Giovani Medici in
Ambito
Terapeutico
E
Sanitario

E' un progetto di ricerca - intervento che ha sperimentato l'efficacia di un innovativo sistema di trasmissione e amplificazione di conoscenza e Know How sui Corretti Comportamenti  Relazionali in campo medico, attraverso la rilevazione e diffusione dei Comportamenti Relazionali deiMedici, percepiti dai Pazienti come adeguati e soddisfacenti.

I presupposti teorici di funzionamento del sistema si riferiscono alle teorie behavioriste sul «rinforzo positivo» e, ancora, a quelle della complessità, in particolare agli effetti amplificativi dei processi di «retroazione positiva».
E' dimostrato come attraverso il riconoscimento e la valorizzazione di un determinato comportamento (rinforzo positivo), il soggetto che l'ha compiuto tenderà a ripeterlo.
Il comportamento valorizzato e ripetuto, grazie al supporto di visibilità e rilievo, ritornando all'interno di un sistema (retroazione positiva) modificherà il sistema stesso, amplificando i suoi effetti.

Nel caso specifico i comportamenti premiati sono stati ripetuti dai medici che li hanno manifestati e progressivamente dai colleghi e dalle strutture di riferimento.

Il Progetto pilota, primo in Italia e all'estero sul tema, realizzato con il sostegno di Fondazione Cariplo, è stato offerto all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.

L'intervento ha coinvolto, tra maggio 2012 e maggio 2014, oltre 4.000 pazienti e 135 medici, conseguendo risultati significativi: ilpotenziamento qualitativo e quantitativo delle abilità relazionali dei medici percepite dai propri pazienti di oltre il 54%

I Risultati sono stati presentati il 1° Ottobre a Milano nel Convegno "Anche le parole curano. Relazione di cura e complessità". 

Per approfondire i Risultati dell'Intervento >>>>>

Per scaricare gratuitamente il libro "Anche le parole curano. Relazione di cura e complessità":

 

In questo sito, riservato ai medici dell'INT, sono stati progressivamente inseriti, in modo anonimo, le storie raccontate dai Pazienti dell'INT ai ricercatori di FGQ.
In particolare è stata illustrata la situazione e i bisogni relazionali espressi dai pazienti e/o dai loro parenti e i comportamenti relazionali adottati dai medici per soddisfare tali bisogni nella particolare situazione.
I singoli casi sono stati discussi alla luce del modello relazionale utilizzato per l'interpretazione dei casi e per il trasferimento del Know How.

Ai medici dell'INT che vorranno accedere al sito, la prima volta, verrà richiesto di registrarsi.
In seguito alla registrazione ciascun medico disporrà di un proprio User Id e di una Password con cui potranno liberamente accedere a tutti i contenuti e le sezioni del sito.